Ciambella con confettura di pere e noci

Chi non adora le ciambelle? Un po’ tutti. Si tratta di uno dei dolci più conosciuti, quello che una volta facevano le nonne, in modo così buono che era inimitabile. Per una buona ciambella non c’è bisogno di inserire molti ingredienti, anche se oggi si cerca di sperimentare sempre idee nuove e accostamenti innovativi per assaporare attimi di dolcezza che vadano oltre la classicità.

E questa è anche un po’ la missione di Delizie del Gusto: aiutarti a scoprire abbinamenti nuovi, rispettando sempre la genuinità degli ingredienti con l’homemade che regala grandi e gustose sorprese. È quello che vogliamo fare oggi con questa ciambella con confettura di pere e noci. Un’accoppiata easy ma dal sapore eccezionale.

Un ciambellone classico, realizzato con pochi e semplici ingredienti, ma impreziosito da un cuore morbido e dolce grazie alla nostra confettura di pere e noci, dalla dolcezza avvolgente data dell’incontro tra la sola polpa di pere di Sicilia e la consistenza delle noci delle Alpi, lavorate finemente per mantenerne intatte tutta il loro gusto.

Si realizza davvero in poco tempo e porta in tavola qualcosa di nuovo ma senza esagerazioni, che di sicuro piacerà a grandi e piccoli. Il colpo d’occhio c’è e il gusto anche.

GLI INGREDIENTI

Ingredienti Quantità
Farina 00 100 gr
Burro 100 gr
Uova 3
Zucchero a velo 100 gr
Vanillina 1 bustina
Sale Q.B.

PREPARAZIONE

  1. Per preparare la ciambella con marmellata di pere montiamo il burro con lo zucchero a velo, poi uniamo i tuorli, uno alla volta, mettendo da parte gli albumi, poi inseriamo la farina setacciata unita alla vanillina. Per ultimo Incorporiamo gli albumi montati a neve con un pizzichino di sale;
  2. Imburriamo e infariniamo uno stampo di 22 cm di diametro, versiamo l’impasto e inseriamo nel forno caldo a 190°C per circa 50 minuti facendo la prova dello stecchino per controllare la cottura;
  3. Serviamo la ciambella su un piatto da portata e riempiamo il centro con la marmellata di pere e noci di Delizie del Gusto. Spolverizziamo tutto con lo zucchero a velo e serviamo. È buona da magiare tiepida.
Torna al Blog "Notiziario del Gusto"