Natale senza sprechi: come reinventare gli avanzi

Le festività ci portano sempre a cucinare molto, un po’ per tradizione, un po’ per il numero di ospiti presenti durante il cenone della Vigilia e il pranzo di Natale.

Cucinare per la propria famiglia è sempre un enorme piacere, per questo tendiamo a preparare molte portate, dall’antipasto al dolce, finendo per rimanere seduti a tavola praticamente per tutta la giornata.

Ma tra il secondo primo e il terzo secondo, anche i commensali più tenaci iniziamo a demordere.  Può capitare, così, che le portate siano troppo abbondanti, che alcuni ospiti non abbiano potuto partecipare o che siano avanzati piatti che si rivelano ancora buoni e tutti da gustare

E quindi, con gli avanzi?

Sprecare il cibo non rientra nei nostri canoni, per questo c’è sempre una seconda possibilità: riciclarli in modo creativo…e gustoso.

Armandoci di forza di volontà, riusciremo a portate in tavola dei piatti originali, ancora una volta, utilizzando ciò che resta da antipasti, primi piatti, secondi piatti e anche dolci di Natale.

Delizie del Gusto viene in vostro soccorso, aiutandovi a dare una nuova vita al vostro cibo.

Le nostre marmellate e confetture di frutta sono prodotte con ingredienti tipici della nostra terra, per esaltare il carattere dei diversi piatti. Nel pieno rispetto delle ricette tradizionali e dell’alta qualità delle materie prime selezionate, non sono solo biologiche e senza additivi chimici, ma anche attente e rispettose del lavoro dei contadini italiani.

Ottime con le verdure, i piatti di pesce, la carne e, naturalmente, i dolci.

Da poco nella nostra dispensa, potete trovare anche la linea sott’olio di Delizie del Gusto. Prodotti selezionati, materie prime di qualità, arricchite e rese uniche dall’olio extravergine d’oliva: un esplosione di gusto e aromi, in grado di creare connubi gastronomici perfetti.

Utili da servire con secondi a base di carne o come condimenti su un pane caldo appena sfornato.

In fine, ma non per importanza, Delizie del Gusto vi offre una selezione pregiata di formaggi e salumi dello Stivale: un intreccio di sapori unici, Made in Italy, che offrono sorprendenti combinazioni gastronomiche, grazie alla lavorazione svolta, ancora oggi, secondo le tradizionali tecniche artigianali di un tempo.

Che ne dite? Ve ne abbiamo dati a sufficienza di suggerimenti? Ora spetta solo a voi trovare l’ingrediente perfetto per dare di nuovo vita ai vostri piatti natalizi.

Torna al Blog “Notiziario del Gusto”