Pancake agli spinaci: lo spuntino salato super light

Gli spinaci sono un alimento importantissimo per la salute del nostro corpo. Contengono fibre, acido folico, sali minerali, come il potassio e calcio, e sono alleati preziosissimi per la salute del nostro cuore in quanto controllano i valori dell’omocisteina, fattore di rischio cardiovascolare.

Non a tutti però gli spinaci piacciono, grandi e piccoli spesso li snobbano e non ne vogliono proprio sapere di mangiarli. C’è però un modo veramente sfizioso per proporli. Si tratta di una preparazione così buona che nessuno crederà essere a base di questa verdura. Te la proponiamo noi dei Delizie del Gusto che pensiamo sempre a tutti con la nostra semplicità e genuinità. Si tratta dei pancake agli spinaci, una versione salata di quelli classici che vengono gustati a colazione con marmellata, molto saporita ma super light.

Sono perfetti per un brunch, un aperitivo tra amici, per tutte le tue occasioni speciali o anche per uno spuntino salato da far fare ai più piccoli. Sono ottimi da mangiare da soli o anche accompagnati da un formaggio spalmabile e dalla confettura di cipolle di Delizie del Gusto. Un’idea davvero vincente per stupire i tuoi amici. E per chi vuole mantenersi leggero, ancora, può accompagnare i pancake agli spinaci con un’insalata fresca.

GLI INGREDIENTI

Ingredienti Quantità
Latte di mandorla 480 ml
Olio di oliva 30 ml (facoltativo)
Banane 2
Spinaci surgelati 150 gr
Cavolo riccio tritato 270 gr
Fiocchi d'avena 75 gr
Farina di grano saraceno 110 gr
Lievito per dolci 1 cucchiaino
Sale ½ cucchiaino
Pepe nero ½ cucchiaino

PREPARAZIONE

  1. Preparare i pancake agli spinaci è semplicissimo. Inseriamo tutti gli ingredienti indicati (ad eccezione della marmellata) all’interno del boccale del frullatore e mescolare a velocità media per circa 30 secondi. Così l’impasto del pancake è pronto;
  2. Scaldiamo una padella antiaderente a fuoco medio, imburriamo leggermente e versiamo Versare 1/4 (60 ml) della pastella nella padella;
  3. Lasciamo cuocere per 2-3 minuti finché non si formano delle bolle d'aria nel pancake. Lo giriamo, facciamo cuocere dall’altro lato ed è fatta. Ripetiamo la procedura per tutto il composto, impiliamo i pancake e guatiamo da soli o con il condimento che preferiamo.
Torna al Blog "Notiziario del Gusto"