Sfida tra chef improvvisati: risotto alla parmigiana speciale

Non si ferma l’interessa tutto tricolore per la cucina, quella sana, buona, genuina, tipica della dieta Mediterranea, da gustare al ristorante ma anche a casa. Complici i molti programmi di cucina che seguiamo in tv ed il fatto che per molto tempo siam dovuti rimanere a casa e “ingegnarci” con le nostre mani, la passione per la cucina casalinga è esplosa in modo considerevole.

E allora se anche tu fai parte di quegli chef improvvisati che amano sperimentare ai fornelli e creare delle piccole sfide casalinghe tra componenti della stessa famiglia o amici, non puoi perderti il suggerimento di oggi di Delizie del Gusto.

Si tratta di un risotto alla parmigiana davvero speciale, arricchito con filetto di coniglio, aceto balsamico e confettura di fichi. Ancora una volta gli abbinamenti gourmet riescono a stupire. In questo caso c’è l’accostamento di ingredienti delicati che insieme creano una composizione degna di uno chef stellato.

Realizzare il risotto è un gioco da ragazzi, basta poi affiancargli il coniglio e la nostra confettura di fichi, tipici del periodo estivo, per dare un ultimo tocco di colore e sapore. Con questo primo piano la sfida in cucina la vincerai di sicuro tu!

GLI INGREDIENTI

Ingredienti Quantità
Riso carnaroli 320 gr
Scalogno Q. B.
Vino Bianco Q. B.
Brodo vegetale Q. B.
Parmigiano reggiano 40 gr
Lombi di coniglio disossati 2
Spezie come rosmarimo e alloro Q. B.
Pepe e sale Q. B.
Aceto balsamico Q. B.
Confettura di fichi Delizie del Gusto 60 gr
Olio extra vergine di oliva 40 gr

PREPARAZIONE

  1. Per preparare questo risotto speciale alla parmigiana iniziamo il procedimento solito per un risotto. Facciamo rosolare in casseruola la cipolla tritata con metà olio previsto, uniamo poi il riso e facciamo tostare. Nel mentre mettiamo a cuocere il filetto di coniglio in padella aromatizzato con le spezie;
  2. Bagniamo con il vino bianco, facciamo evaporare e portiamo a cottura inserendo il brodo vegetale con le spezie. A cottura completa spegnano il fuoco; ù
  3. Mantechiamo con il restante olio e il parmigiano reggiano, inserendo secondo i propri gusti sale e pepe. Serviamo affianco al filetto di coniglio e la confettura di fichi Delizie del Gusto.
Torna al Blog "Notiziario del Gusto"