Strudel alternativo con yogurt magro e marmellata di fragole

I dolci raccontano molto della storia di una nazione, rispecchiano un’epoca e tante tradizioni diverse. Le ricette si tramandano di generazione in generazione e vengono conservate con cura: un cimelio di inestimabile valore.

Ma avere creatività in cucina non significa solo unire ingredienti e creare qualcosa di nuovo. La bravura, o l’estro, di chi vuole creare da capo sta anche nel prendere mostri sacri della tradizione dolciaria e renderli suoi, modificarli e, perché no, rinnovarli.

Tutto può essere riadattato all’epoca corrente, senza togliere gusto alla preparazione; anzi, dietro modifiche apparentemente sbagliate si nascondono i risultati migliori.

Per questo, noi di Delizie del Gusto abbiamo pensato di presentarvi una versione alternativa dello strudel di mele; preparato con ingredienti facili da reperire in casa, non potrete più farne a meno: Strudel con yogurt magro e marmellata di fragole.

Delizie del Gusto arriva, così, sulle vostre tavole presentando la Linea Dressing dolce con le specialità gastronomiche del Made in Italy: marmellate e confetture di frutta con gli ingredienti tipici della nostra terra, per esaltare il carattere dei diversi piatti. Con la linea Dressing potete scatenarvi in cucina, nel pieno rispetto delle ricette tradizionali e l’alta qualità delle materie prime selezionate con attenzione dalla nostra rete di contadini italiani.

Vediamo insieme la ricetta!

GLI INGREDIENTI

Ingredienti Quantità
Mele 2
Yogurt magro 2 cucchiai
Marmellata di fragole Delizie del Gusto 2 cucchiai
Zucchero 3 cucchiai
Burro vegetale 3 noci di burro
Pasta sfoglia 1
Vanillina 1 bustina
Farina di semola 2 cucchiai

PREPARAZIONE

Tagliate le mele a cubetti di 1 cm circa; una volta fatta questa operazione, saltatele in una padella con il burro e lo zucchero. Fate freddare il tutto.

A questo punto, aggiungete alle mele lo yogurt magro, la marmellata di fragole Delizie del Gusto, una bustina di vanillina e la farina di semola.

Prendete la pasta sfoglia e assemblate lo strudel: stendete il composto sulla base e arrotolate il tutto (la sfoglia deve fare un solo giro, con la chiusura sotto). Aggiungete un po' di zucchero sulla superficie e infornate a 200 gradi per 15-20 minuti, o fino alla duratura della pasta. Volendo, prima di infornare, potete fare qualche taglietto in obliquo sulla superficie dello strudel, così da decorarlo in cottura.

Torna al Blog "Notiziario del Gusto"